Get Adobe Flash player

Il Comune di Borgaro Torinese

   BORGARO  nella sala del Comune Vanni e Beppe vicino all’opera.


Vanni e Beppe

 VAGANDO NEL TEMPO                       NOVARA E PONCHIONE

CIMG0799

CIMG0802

STUDIO MEDICO    

DR.SSA     STEFANIA LONGO DENTE        

MEDICO CHIRURGO

AMBULATORIO            

presso il Comune di Mappano

MAIL    stefania.longodente@hotmail.it     CELL. 339 656 6576

BORGARO TORINESE                     (chiusura provvisoria studio)

CIMG0794 sala d'aspetto

SALA D’ASPETTO DELLO STUDIO

 OPERE DI VANNI NOVARA ESPOSTE NELLO STUDIO

” TEMPORALE SUL CAMPO DI GRANO “

” IMPROVVISAZIONE TRE “

” ARCHITETTURA GALATTICA “

 

 

TEMPORALE SUL CAMPO DI GRANO --- OK

CIMG0779

Architettura galattica, olio su tela 110x88 (cornice130x109) (pubblicato riv.). E. 6.500,00 _ _OK

   – – – – – – – – –                           – – – – – – – – – – – –                        – – – – –

 Omaggio al Comune di Borgaro.      

Che la gente bussi alla porta del Comune per ottenere qualcosa, sia esso un servizio, o un sostegno, o un intervento dell’Amministrazione, è cosa decisamente… comune. Più raro è il fatto che qualcuno bussi alla porta del Comune per dare qualcosa. Come ha fatto il pittore Vanni Novara, che ha donato al Comune di Borgaro una delle sue opere intitolata “Vagando nel tempo”. La cerimonia di consegna è avvenuta giovedì 20 gennaio, alla presenza del vicesindaco e assessore alla CulturaFabrizio Chiancone, dell’assessore Federica Burdisso e del capogruppo Giuseppe Ponchione. Il dipinto di Novara, pittore di rango nazionale ed internazionale, sarà presto collocato in una sede idonea.
“Che consenta a coloro che entreranno in Comune di poterlo ammirare – ha spiegato il vicesindaco Chiancone – anche perché, non dimentichiamolo, Novara è un’eccellenza del nostro territorio. Conosco, e apprezzo, la sua arte da tempo, per cui questo dono risulta ancora più gradito. Anche perché, come succede per l’arte, è un dono destinato a durare nel tempo.

Le Amministrazioni passeranno, ma questo quadro continuerà a fare bella mostra di sé in Municipio”.

“L’arte trasmette grandi valori e aiuta a vivere, rendendo la vita più bella. Come indole, mi sento portato alla cordialità impegnata quanto a trasmettere le mie sensazioni tramite le tele da me anticipatamente preparate con cura particolare – ha invece commentato Novara, illustrando poi ai presenti il senso della sua opera – Non voglio parlare delle grandi peculiarità che sono le luci, le trasparenze, i colori, ma dò voce al dipinto, che ha lo stesso titolo del mio libro, pubblicato nel 2009. Un titolo che, almeno in parte, si riferisce a un mio viaggio nel Sahara di qualche tempo fa. Nella parte centrale del dipinto, infatti, è sviluppata la zona montuosa dell’Africa del Nord, con strisce verdi che rappresentano i percorsi nelle sabbie desertiche e con la vipera cornuta, chiamata “sette passi” dalle popolazioni locali. Ai lati del percorso, alla sinistra, rappresento il mondo con il suo collegamento ombelicale, con relativa cellula cordonale, con altre piccole parti d’organismi viventi ingranditi, insieme della nostra esistenza. Un angolo di felicità è rappresentato dagli aquiloni in volo, trasportati dal vento, nell’infinità dello spazio. Sul lato destro si insinua la costruzione galattica inserita in un movimento che scandisce il passare del tempo nello spazio, lancette rivolte verso l’alto, l’etere, l’universo infinito”

 Omaggio al comune di Borgaro

Vanni Novara, Barrea Vincenzo Sindaco di Borgaro Torinese, Prof. Nasillo presentano L’opera scultorea (Spazio interiore variabile) dono di Novara al comune di Borgaro

Vanni Novara, Barrea Vincenzo Sindaco di Borgaro Torinese, Prof. Nasillo

Beppe e Fabrizio

 Vele a MargaritaPREMIO SPECIALE    “PERCORSI D’ARTE”

Da sinistra: Fabrizio Chiancone Assessore alla cultura, Ernesto Balice “curatore e compositore”  autore del ponte culturale stabilito tra La città di Holguin in Cuba e la Città di Borgaro Torinese Italia, l’ Artista Vanni Novara ed il Capo gruppo Giuseppe Ponchione, durante la premiazione di VANNI NOVARA avvenuta presso l’Hotel Royal di Torino Manifestazione  annuale  dei concorsi:  “IL CENTENARIO”,  “IL PREMIO SUPERGA”  ed il Premio speciale “Percorsi d’Arte”,  a chiusura dell’anno culturale 2014.

Borgaro Torinese 2015, finalmente anche da noi il Giro d’Italia, bellissimo, direzione Sestriere, sul Colle delle Finestre, famosa Cima Coppi, una scalata importante su strada in terra battuta, come ai vecchi tempi; Coppi e Bartali, i nostri campioni.

BEPPE E FERRANTE_files

Ferrante e Beppe

FERRANTE _ CON I GRANDI DI BORGARO TORINESE

FERRANTE, un grande del Torino in visita a Borgaro con lo staff del Comune, foto ricordo.